- Alfa Romeo 8C 2009B, 1938

1938: quando le auto erano come sogni, e il giornalismo automobilistico un'arte

2w ago

752

Nel recente numero di un nuovo periodico dedicato alla passione per l'automobilismo italiano - "Auto Italiana" - ho trovato uno stralcio di articolo tratto da un numero del 1938 che credo possa scaldare il cuore di tutti i "petrolhead" del mondo. E ho voluto condividerlo con voi, nella speranza che possa regalarvi le stesse emozioni che ha fatto provare a me. Sarei felice di sapere cosa ne pensate.

Da "L'Auto Italiana" del 10 febbraio 1938:

"Le automobili emanavano allora quello che io chiamavo il profumo della felicità, composto in prevalenza di gomma facile a dissolversi (i ferrei pneumatici d’oggi hanno perduto questa virtù) e di stillicidio d’olio minerale su metalli caldi, con un lieve sfondo aromatico della buona benzina d’allora, svaporante dal carburatore (la pesante benzina d’oggi è molto più…riservata)."

Alfa Romeo 8C 2900 Touring, 1938

"Questo inconfondibile complesso profumo conchiudeva tutte le gioiose promesse dell’automobile, quando l’auto era per l’appunto un meravigliosa promessa di molte settimane, e una travolgente gioia di qualche ora: quando sia amava la macchina per la macchina, per la sua attitudine, ancora improntata di magia, a farci correre nel mondo, indipendentemente dalla meta."

"Oggi il fiore di serra, così ben coltivato, s’è straordinariamente abbellito, ma ha perduto il profumo. Ed ha perduto la facoltà di farci cogliere il profumo dei campi, che più non penetra dentro la berlina chiusa; o il profumo della strada, che nella sua toeletta d’asfalto ha soffocato l’odore della terra. E queste due silenziose, levigate e troppo perfette utilità inodore della nostra vita - l’auto che corre veloce e la strada che retrocede velocissima - hanno tolto il vestito di sogni che allora il mondo vestiva per noi."

Donington Park, Goodwood, 1938

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (0)

    YOU MIGHT ALSO LIKE

    I​s this slot car track the best way to spend $20,000?
    Performance is Our Business: 1966 Ford GT40 MkII by Shelby Collectibles
    0