Ad agosto il mercato europeo ha perso il 17,6% di immatricolazioni

Rispetto ad agosto 2019 sono state immatricolate solamente 884.394 vetture su tutto il territorio europeo

33w ago
1.5K

In agosto la pandemia del Covid-19 ha ricominciato a mietere vittime in tutta Europa ad un ritmo preoccupante e questo ha avuto un drammatico effetto sulle economie dei vari paesi già pesantemente danneggiate. Non ne è esente il settore automobilistico, che in agosto è andato particolarmente male rispetto allo stesso periodo del 2019.

Con 884.394 vetture immatricolate, il mercato continentale ha infatti perso il 17,6% rispetto all'anno precedente. La Germania è stato il paese più danneggiato, seguito dalla Francia e dalla Spagna.

L'Italia è riuscita a limitare i danni perdendo solo lo 0,4% , preceduta solo dal Portogallo con lo 0,1%. Anche i grandi brand automobilistici sono in calo , con la Volkswagen che guida la classifica con una perdita pari al 23,1 %.

Grazie a Valentina Zanola ed Alessandro Renesis per la cooperazione

Join In

Comments (1)

  • è un peccato che non sia la sfiat peugeot citroen FCAPSA bla bla bla a perdere il 23 per cento, con lo schifo che produciamo oggi.

      7 months ago
1