- L'Alpina B8 E36 Coupè

ALPINA B8 E36 COUPE' : IL V8 BAVARESE

1w ago

129

Nel 1992 la BMW aveva lanciato sul mercato la versione coupè della Serie 3 E46 e nel 1995 la dirigenza del preparatore Alpina ebbe un'idea lungimirante.

La sezione anteriore

Decisero infatti di montare sulla loro versione, denominata B8 E36 Coupè, il nuovo propulsore M62 V8 4.6 equipaggiato sulla BMW Serie 5 E39 e di potenziarlo adeguatamente.

La sezione laterale

Grazie al montaggio di nuovi pistoni, di nuove valvole, di una nuova centralina e di un nuovo impianto di scarico il motore gestito da un cambio manuale Getrag a sei marce era in grado di erogare 333 cv con 470 Nm di coppia.

La sezione posteriore

Siccome la vettura era in grado di raggiungere la velocità massima di 281 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi, i tecnici dell'Alpina provviderò a montare nuove sospensioni sportive Blisterin e un nuovo impianto frenante derivato dalla BMW M3 E36.

L'abitacolo

Fornita di un nuovo serbatoio posteriore da 95 litri per bilanciare meglio il peso dell'unità propulsiva, la B8 Coupè venne costruita in 78 esemplari fino al 1998.

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (0)

    YOU MIGHT ALSO LIKE

    G​etting under the hood of SEMA 2019
    Some weird issues with the Audi 80 b4, and how to fix it
    Can You Tow A Tesla Back To Life?
    0