Ieri ho scritto qualcosa agli attuali problemi di redditività e vendite di Aston Martin e quest'email che ho appena ricevuto conferma il momento un po' così del brand perché questa è l'unica immagine che hanno diffuso. Comunque sia, Aston ha confermato la produzione di una speedster biposto "open cockpit" in omaggio alla DBR1 del 1959, vincitrice di Le Mans. L'auto sarà alimentata da un V12 twin-turbo da 5.2 litri che sviluppa circa 700 cavalli e 700 Nm di coppia. Il cambio è a 8 marce automatico. Ne verranno costruite solo 88, disponibili da inizio 2021.

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Loading...
Comments (0)
    Loading...
    Loading...
    Loading...
    0
    Loading...