ASUNA : IL FALLIMENTO CANADESE DELLA GENERAL MOTORS

Tra il 1992 e il 1994 la General Motors creò un nuovo brand per vendere le proprie vetture prodotte in asia in Canada

40w ago

453

Tra il 1988 e il 1991 la General Motors aveva venduto alcune vetture prodotte dalla Opel e dalla Daewoo in territorio canadese impiegando il nome Passport, ma nel 1992 l'azienda statunitense decise di ritirare il brand dal mercato a causa dello scarso successo commericale.

Una delle apprezzatissime Passport Optima GSi canadesi

Una delle apprezzatissime Passport Optima GSi canadesi

In sua sostituizione venne creato il marchio Asuna nella cittadina di Oshawa, nello stato dell'Ontario, e il suo compito sarebbe stato quello di il quale di vendere nel paese nordamericano alcuni mezzi prodotti da Isuzu, Suzuki e Daewoo

ASUNA GT

Il primo modello introdotto fu la GT, versione canadese della più comune Daewoo LeMans e dotata di un propulsore quadricilindrico General Motors L73 1.5 8V gestito da un cambio manuale a cinque rapporti ed abbinato alla trazione posteriore.

L'Asuna GT

L'Asuna GT

Dalla potenza di 75 cv con 122 Nm di coppia, la vettura riusciva ad accelerare da 0 a 100 km/h in 13,4 secondi con velcoità massima di 140 km/h.

Un fin troppo ottimistico spot televisivo dell'Asuna GT

Loading...

ASUNA SUNRUNNER

Per cercare di diversificare la produzione nel 1992 venne introdotto il Sunrunner, che altri non era che il mitico Suzuki Vitara di prima generazione.

L'Asuna SunRunner

L'Asuna SunRunner

Come motore venne dotato di un quadricilindrico Suzuki G16 1.6 8V da 80 cv gestito da un cambio manuale a cinque rapporti ed abbinato alla trazione integrale.

Una delle poche volte in cui la pubblicità è abbastanza realistica

Loading...

ASUNA SUNFIRE

L'ultima introduzione in listino nel 1993 fu la Sunfire, variante locale della bellissima Isuzu Piazza di seconda serie.

L'Asuna Sunfire

L'Asuna Sunfire

Era la vettura più potente della gamma , dotata di un propulsore quadricilindrico Isuzu 4XF1 1.8 8V da 150 cv gestito da un cambio manuale a cinque rapporti ed abbinato alla trazione anteriore.

VERDETTO

Purtroppo per i piani dei dirigenti della General Motors le vetture dell'Asuna ebbero uno scarsissimo successo e questo indusse l'azienda a sopprimere il marchio e di ricollocare i vari modelli in altri brand per renderli più appetibili.

Cambia il marchio, ma il risultato è sempre lo stesso

Cambia il marchio, ma il risultato è sempre lo stesso

Dato che ho sempre amato il modello originale nipponico non posso che esprimere il mio apprezzamento per la Sunfire, ma voi quale preferite delle tre ?

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...

Join In

Comments (0)

    Loading...
    Loading...
    0