- La Bentley Continental GT Speed Mk I

BENTLEY CONTINENTAL GT SPEED MK I : OLTRE L'ESTREMIZZAZIONE

Nel 2007 la Bentley realizzò la famosa variante Speed della sua Continental GT

37w ago

383

In principio la Bentley Continental GT era stata creata nel 2003 per dare una decisa svolta sportiva alla famosa serie di vetture prodotte a partire dal 1952.

La sezione frontale

La sezione frontale

Per i progettisti britannici non era però abbastanza e nel 2007 crearono una versione ulteriormente potenziata denominata GT Speed.

La sezione laterale

La sezione laterale

Esteticamente la vettura era riconoscibile per le nuove prese d'aria anteriori e per i nuovi cerchi in lega da 20".

La sezione posteriore

La sezione posteriore

Fornita di nuovi freni a disco carboceramici e di un nuovo impianto di scarico in acciaio inox, la GT aveva ricevuto anche dei potenziamenti per quanto riguarda il propulsore W12 6.0 gestito da un cambio automatico ZF Tiptronic a sei rapporti.

Il propulsore W12 6.0

Il propulsore W12 6.0

Elaborato per generare la potenza di 600 cv con 750 Nm di coppia, il motore riusciva a spingere il mezzo fino alla velocità massima di 326 km/h con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...

Join In

Comments (0)

    Loading...
    Loading...
    0