Bentley pubblica nuove foto e dettagli sulla EXP 100 GT

2w ago

580

Bentley ha costruito la EXP 100 GT con grande attenzione per i dettagli, dedicando tempo ed energia non solo al propulsore ma anche e soprattutto al design e ai materiali. La EXP non è un'auto di serie e non verrà prodotta, prefigura le Bentley del futuro ma rimane un esercizio tecnologico interessante anche se un'eventuale versione di serie sarà certamente molto diversa.

Il brand di Crewe ha dato priorità agli interni, sia per quanto riguarda il design che per i materiali utilizzati fra cui figura una cosa che Bentley chiama "Copper Infused Riverwood" vecchio di 5.000 anni. Sul sito ufficiale del brand c'è un'intera pagina dedicata a questo materiale e si tratta fondamentalmente di radica recuperata da alberi caduti naturalmente e trattata con rame (copper). Il legno di quercia è stato recuperato dagli alberi di una foresta presente cinquemila anni fa nella Fenland Basin, East Anglia, Regno Unito. Nel 2012 hanno ritrovato un tronco di circa 13 metri che è stato essiccato e trattato, con l'inserimento di filamenti di rame riciclato attraverso i canali naturali sulla superficie. Questo tipo di trattamento dona un colore aureo al materiale.

Bentley ha poi collaborato con diverse aziende anche per i tessuti e la finta pelle. Con Gainsborough, azienda del Suffolk che si occupa di materiali per interni e mobili dal 1903, utilizzando un cotone biodegradabile e trattato senza elementi chimici. E con Vegea, un'azienda italiana che crea tessuti che derivano dalla buccia d'uva schiacciata. Fra i materiali utilizzati c'è anche il British Farmed Wool per i tappeti e altre superfici dell'auto. Il brand ha collaborato con Grosvenor Wilton, fondata a Kidderminster nel 1790, per la creazione di lana intrecciata.

Molte delle superfici di vetro sono state realizzate in Cumbria Crystal, dove il cristallo viene tagliato a mano e soffiato manualmente. Anche gli esterni sono realizzati con vernice composta da elementi riciclati. Il pigmento Coldstream è prodotto in maniera sintetica ed è biodegradabile.

Bentley ha costruito la EXP 100 GT, una supercoupé da 5 metri e ottanta, per anticipare quelle che potrebbero essere le GT del 2035. Alimentata da quattro motori elettrici per un totale di 1.355 Nm e circa 1.4000 cavalli. La EXP 100 GT non è in vendita ma a parte i gusti personali, a me piacciono molto sia gli interni che gli esterni tranne la griglia che è troppo grossa, sono rimasto impressionato dalla ricerca e attenzione ai dettagli in un'auto che, di fatto, è una sorta di auto-regalo di compleanno.

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (2)
  • I cerchi mi paiono un tantino sovraddimensionati

    20 days ago
    1 Bump
    • sì be', è tutta esagerata in quanto concept. Le concept son sempre estremizzate nelle forme e nei materiali

      19 days ago
      1 Bump
2