Benvenuti a EICMA!

5d ago

573

EICMA inizia oggi e offre, fino a domenica, una lunghissima lista di novità interessanti.

Le moto in vetrina sono molte ma se dovessi fare un breve riassunto vi direi di iniziare da Brough Superior, all'ingresso del padiglione 22, non solo per le moto del brand inglese ma anche e soprattutto per l'incredibile Aston Martin AMB001. Aston ha collaborato con Brough per costruire questa spettacolare motocicletta a metà fra una naked classica e una cafe racer. Monta un 997cc 8 valvole V-twin da 180 cavalli, non male su una moto che pesa solo 180 chili. Il prezzo è altrettanto impressionante, circa 120.000 dollari.

Sempre tra stand 22 e 24 (sono attaccati) troverete Honda, che occupa tanto spazio perché ha portato tutto l'arsenale dagli scooteroni fino ad arrivare alla CBR1000 stradale e la Repsol Honda di Marc Márquez. Anche Harley-Davidson ha messo in piedi uno stand molto bello dove spicca senza dubbio la LiveWire. La prima elettrica del brand di Milwaukee non ha finora avuto grande fortuna commerciale o tecnica, la produzione è stata temporaneamente sospesa, ma la linea è riuscitissima.

Anche Benelli e MV Agusta sono presenti con intenzioni serie, quest'ultima con la Superveloce Serie Oro da 148 cavalli e la "Gamma Rosso". Anche Suzuki merita una menzione perché ha uno stand interessante. Oltre alla GSX-RR guidata da Mir e Rins in MotoGP, il marchio giapponese ha portato qualche bel pezzo vintage e ovviamente la nuova V-Storm.

Ducati, Kawasaki e BMW Motorrad sono i tre grandi nomi che hanno scelto di esporre nel padiglione 13-15. Ducati, come già aveva fatto anche l'anno scorso, ha diviso il proprio spazio tra stradali e racing, incluse Panigale V2 e V4 e la Desmosedici di Dovizioso, con un'ulteriore area destinata esclusivamente a Scrambler.

Non mancano i grandi nomi dell'accessoristica e componentistica come Malossi, Polini e Brembo. Nelle aree esterne vengono allestiti eventi dinamici e dimostrazioni e aree food. EICMA rimane aperto tutti i giorni, tutto il giorno, fino a domenica nella fiera di Milano RHO, raggiungibile facilmente con la metro linea rossa (partendo dalla stazione centrale occorre cambiare da linea verde o gialla).

Il biglietto costa 19 euro se fatto online, 23 euro alla cassa.

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (0)
    0