BMW 1M E82

Era il 2011 quando la BMW decise di incaricare il reparto sportivo M di costruire una versione ad alte prestazioni della piccola E82 e ciò portò alla realizzazione della 1M.

La sezione frontale

La sezione frontale

Costruita fino al 2013 in serie limitata di poco più di 6.000 esemplari , la vettura si riconosceva esteticamente per il nuovo body kit , per i terminali di scarico quadrupli in acciaio inox e per i cerchi in lega da 19" derivati dalla M3 CSL.

La sezione laterale

La sezione laterale

Come propulsore venne montato un esacilindrico 3.0 24V gestito da un cambio manuale a sei marce ed abbinato alla trazione posteriore .

La sezione posteriore

La sezione posteriore

In grado di sviluppare la potenza di 340 cv con coppia di 500 Nm, il motore era in grado di spingere la vettura fino alla velocità massima di 250 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Il propulsore esacilindrico 3.0 24V

Il propulsore esacilindrico 3.0 24V

Dal peso ridotto a 1570 kg, la 1M implementava anche sospensioni sportivi, freni a disco sportivi e il differenziale a slittamento limitato.

Test Drive della BMW 1M E82

Loading...

H&R SPRINGS 1M E8

Sin dalla sua introduzione sul mercato diversi elaboratori decisero di utilizzarla come base per le proprie elaborazioni e tra le prime vi fu la statunitense H&R Springs che presentò la propria versione al SEMA 2011.

La sezione frontale

La sezione frontale

Riconoscibile per la nuova livrea che riprendeva i colori del reparto M, la vettura non venne aggiornata ne per quanto concerne il propulsore ne l'estetica ad eccezione di nuovi cerchi in lega da 19".

La sezione posteriore

La sezione posteriore

I miglioramenti riguardarono nello specifico un nuovo impianto frenante rappresentato da freni a disco Brembo Big Brake e nuove sospensioni fornite di barre antirollio dotate di estremità forgiate per resistere alle temperature elevate.

APP EUROPE 1M E82

Delle modifiche più incisive vennero invece effettuate dalla tedesca APP Europe che lasciò anch'essa invariata la parte estetica per concentrarsi sulla meccanica del veicolo.

La sezione frontale

La sezione frontale

Riconoscibile per i nuovi cerchi in lega ATS da 19" avvolti in pneumatici UHP Pirelli PZero e per la nuova livrea, la vettura era stata fornita nell'abitacolo di nuovi sedili sportivi in Alcantara e di un nuovo volante realizzati dalla BMW Performance Parts.

La sezione posteriore

La sezione posteriore

Oltre all'innesto di un nuovo assetto sportivo regolabile tramite iPhone con un app dedicata i tecnici tedeschi hanno aumentato la potenza del motore esacilindrico fino a 410 cv grazie al montaggio di un nuovo impianto di scarico in titanio, di una nuova ECU e di un nuovo filtro dell'aria.

VERDETTO

Solitamente sono uno che ama le elaborazioni, ma i questo caso devo dire che il modello di serie mi piace molto di più delle varianti elaborate, per quanto siano tecnicamente valide. E voi cosa ne pensate?

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...
New Love food? Try foodtribe.

Join in

Loading...
Comments (0)
    Loading...
    Loading...
    Loading...
    0
    Loading...