Nonostante la sua prematura morte avvenuta il 30 giugno del 1956, Dino Ferrari lasciò un importante eredità tecnologica nell'azienda del padre che continuò ad essere sfruttata e migliorata per i successivi dieci anni.

Fu nel 1966 che nacque infatti l'ultima auto che portava il nome del figlio del Drake, la quale venne denominata 206 S e venne prodotta in 18 esemplari.

La vettura era derivata dalla precedente 206 SP impiegata con successo nell'European Hill Climb Championship del 1964 ed era basata su di un telaio tubolare in acciaio avvolto da una carrozzeria aerodinamica progettata dalla Carrozzeria Sports Cars di Piero Drogo.

Come propulsore venne installato un V6 2.0 da 220 cv gestito da un cambio manuale a cinque rapporti che permetteva alla vettura di raggiungere la velocità massima di 206 km/h.

Fornita di un serbatoio da 100 litri, la 206 S implementava sospensioni che prevedevano uno schema a ruote indipendenti mentre l'impianto frenante era composto da quattro freni a disco.

La vettura venne iscritta al World Sportscar Championship del 1966 nella categoria riservata a vetture oltre i 2 litri e dovette confrontarsi con la prestazionalissima Porsche 906 che riuscì ad imporsi nella categoria vincendo ben quattro gare.

La 206 S mancò però di poco la vittoria nella stagione 1966 grazie a tre vittorie di classe conseguite alla Targa Florio con l'equipaggio con i piloti Jean Guichet e Giancarlo Baghetti, nella 1000 km Spa con l'equipaggio Attwood/Guiche e nella 1000 km del Nurburgring con i corridori Ludovico Scarfiotti e Lorenza Bandini.

Nello stesso anno l'auto venne iscritta all'European Hill Climb Championship dalla Scuderia Sant Ambroeus ed affidata al pilota Ludovico Scarfiotti, il quale si classificò secondo alle spalle della Porsche 910 del corridore tedesco Gerhard Mitter grazie a due vittorie nella Cesana-Sestriere e nella Sierre-Montana.

VERDETTO

Grazie a Valentina Zanola per la cooperazione

Loading...

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Loading...
Comments (0)
    Loading...
    Loading...
    Loading...
    0
    Loading...