- La Ferrari 256 F1

Nel 1958 la Ferrari si era aggiundicata il mondiale piloti con Mike Hawthorn e per tentare di confermarsi nella stagione 1959 decise di aggiornare la sua 246 F1.

La sezione frontale

La sezione frontale

Nacque così la nuova 256 F1 motorizzata con un nuovo propulsore V6 2.5 da 290 cv e dotata di diverse migliorie.

La sezione laterale

La sezione laterale

Rispetto al modello precedente venne infatti equipaggiata con nuovi pneumatici Dunlop, nuovi ammortizzatori telescopici Koni, nuove sospensioni indipendenti ed una carrozzeria più aerodinamica disegnata da Fantuzzi.

La sezione posteriore

La sezione posteriore

Affidata ai piloti Tony Brooks, Cliff Allison, Jean Behra e Dan Gurney la vettura dovette cedere il passo alle nuove vetture inglesi a motore posteriore, vincendo comunque i Gran Premi di Francia e Germania con Brooks.

Highlights del GP di Francia del 1959

Loading...

Highlights del GP di Germania del 1959

Loading...

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...
New Love food? Try foodtribe.
Loading...
Loading...
Loading...
0
Loading...