- La Ferrari 312 T3

Nel 1977 Mauro Forghieri provvide ad evolvere la Ferrari 312 T2 nel nuovo modello T3 che presentava vistosi aggiornamenti rispetto al modello precedente.

La sezione frontale

La sezione frontale

Con l'introduzione dei nuovi pneumatici Michelin il telaio monoscocca dovette essere rivisto e l'aerodinamica venne notevolmente migliorata con appendici più incisive.

La sezione laterale

La sezione laterale

Come propulsore venne montato il classico Ferrari Tipo 015 V12 3.0 gestito da un cambio manuale a cinque rapporti.

La sezione posteriore

La sezione posteriore

I piloti per la stagione 1978 furono Carlos Reutemann e Gilles Villeneve, i quali lottarono strenuamente contro le nuove Lotus 79 che sfruttavano l'effetto suolo.

L'abitacolo

L'abitacolo

Nonostante 5 vittorie e diversi podi, le auto del Cavallino Rampante non riuscirono ad imporsi ma gli ingegneri italiani fecero tesoro delle lezioni apprese con la nuova 312 T4 del 1979.

Highlights del GP degli Stati Uniti Occidentali del 1978

Loading...

Highlights del GP d'Inghlterra del 1978

Loading...

Highlights del GP degli Stati Uniti Orientali del 1978

Loading...

La prima vittoria dell'Aviatore

Loading...

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...
New Love food? Try foodtribe.
Loading...
Loading...
Loading...
0
Loading...