- La Ferrari 312B

Dopo i pochi successi e i molti fallimenti della 312 costruita nel 1966, la Ferrari decise di crearne una nuova versione per tentare di tornare competitiva nel mondiale di Formula 1.

La sezione frontale

La sezione frontale

Il progettista Mauro Forghieri realizzò quindi per la stagione 1970 la nuova 312B, la quale era estremamente innovativa proponendo nuove soluzioni tecniche inedite.

La sezione laterale

La sezione laterale

Il telaio monoscocca fungeva infatti da supporto al nuovo propuslore Boxer 3.0 da 500 cv, primo motore a proporre una potenza del genere in Formula 1.

Lo schema tecnico

Lo schema tecnico

Portata in gara dal Jecky Icks e Clay Regazzoni, la vettura vinse i GP d'Austria, Canada, Messico ed Italia sfiorando il titolo mondiale conquistato postumo da Jochen Rindt.

Documentario sulla Ferrari 312B

Loading...

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...
New Love food? Try foodtribe.
Loading...
Loading...
Loading...
0
Loading...