Max Verstappen incarta il regalo di compleanno ideale per il 46° compleanno di Christian Horner, il team principal Red Bull compie gli anni proprio oggi, facendo registrare il miglior tempo nelle qualifiche di Interlagos. La Ferrari di Vettel scatterà accanto a Verstappen in prima fila.

Lewis Hamilton stacca "solamente" il terzo miglior tempo e deve accontentarsi di partire dalla seconda fila. Il quarto miglior tempo è di Leclerc che però dovrà scontare dieci posti di penalità in griglia per la sostituzione della power unit. Bottas e Albon seguono rispettivamente al quinto e sesto posto, davanti alla Toro Rosso di Gasly. Da segnalare la prestazione sorprendente delle Haas, rispettivamente 8° e 10° miglior tempo con Grosjean e Magnussen, intervallati al 9° posto da Kimi Räikkönen che domani spera di festeggiare con un piazzamento a punti il suo 311° GP. Il Finlandese raggiunge così Alonso nella classifica all-time dei piloti con più GP, per adesso saldamente comandata da Rubens Barrichello con 322.

Fuori dai primi dieci va segnalata la prestazione un po' opaca di McLaren e Renault, che non sono andati oltre l'11° posto con Norris, che partirà comunque dalla decima posizione a causa della penalità inflitta a Lerclerc, e con Sainz (nessun tempo) costretto a partire dall'ultima posizione in griglia.

Questo l'ordine di partenza considerando la penalità di Lerclerc

1. Verstappen (Red Bull)

2. Vettel (Ferrari)

3. Hamilton (Mercedes)

4. Bottas (Mercedes)

5. Albon (Red Bull)

6. Gasly (Toro Rosso)

7. Grosjean (Haas)

8. Räikkönen (Alfa Romeo)

9. Magnussen (Haas)

10. Norris (McLaren)

11. Ricciardo (Renault)

12. Giovinazzi (Alfa Romeo)

13. Hülkenberg (Renault)

14. Leclerc (Ferrari)

15. Pérez (Racing Point)

16. Kvyat (Toro Rosso)

17. Stroll (Racing Point)

18. Russell (Williams)

19. Kubica (Williams)

20. Sainz Jr. (McLaren)

Il GP si corre domani, domenica 17 novembre,

New Love food? Try foodtribe.
Loading...
Loading...
Loading...
0
Loading...