- La Lancia Delta S4

LANCIA DELTA S4 : UN NOME , UN MITO , UNA DINASTIA

1w ago

283

Alla metà degli anni '80 la Lancia necessitava di sostituire nel WRC la sua 037, in quanto le Peugeot e le Audi a trazione integrale si stavano dimostrando troppo competitive.

La sezione anteriore

Venne così progettata la nuova Delta S4, che per essere omologata al Gruppo B necessitava della produzione di 200 esemplari stradali.

La sezione laterale

Basata su di un telaio tubolare rinforzato con un roll-bar, la Delta S4 di serie era dotata di un propulsore quadricilindrico 1.7 a doppia sovralimentazione gestito da un cambio manuale a cinque rapporti ed abbinato alla trazione integrale.

La sezione posteriore

In grado di sprigionare la potenza di 250 cv con 291 Nm di coppia, la vettura era in grado di raggiungere la velocità massima di 225 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 6 secondi netti.

L'abitacolo

Le sospensioni erano del tipo a parallelogramma deformabile, mentre l'impianto frenante era costituito da quattro freni a disco autoventilati.

Grazie a Valenitna Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (0)

    YOU MIGHT ALSO LIKE

    0