- La Maserati Karif

MASERATI KARIF : OLTRE LA BITURBO

4d ago

162

Gli anni '80 della Maserati sono ricordati dagli appassionati specialmente per la Biturbo, ma anche altre vetture meritano una menzione d'onore.

La sezione laterale

Tra queste vi è la Karif, prodotta tra il 1988 e il 1992 in 221 esemplari e che rappresentava il massimo della sportività proposto dall'azieda italiana.

La sezione posteriore

Basata su di un telaio monoscocca in acciaio, la vettura implementava un propulsore esacilindrico 2.8 Biturbo gestito da un cambio manuale a cinque rapporti ed abbinato alla trazione posteriore.

L'abitacolo

In grado di generare la potenza di 285 cv con coppia di 432 Nm, il motore riusciva a spingere la Karif ad una velocità massima di 255 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Il propulsore esacilindrico 2.8 Biturbo

L'impianto frenante era rappresentato da quattro freni a disco, mentre le sospensioni erano composte da montanti McPherson all'anteriore e da ruote indipendenti al posteriore.

Test Drive della Karif

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (0)

    YOU MIGHT ALSO LIKE

    2:55
    Offroading with friends
    Can You Tow A Tesla Back To Life?
    Jeep Grand Wagoneer test mule spied!
    0