Maserati ha grandi programmi per il 2020, come annunciato qualche mese fà, sono state investite ingenti somme di denaro nella casa del Tridente, che nel prossimo futuro punta a riscattare il suo nome e portarci nuovi modelli all'insegna del Made in Italy.

Oltre alla elettrificazione delle nuove generazioni di GranCabrio e Granturismo, nel piano aziendale rientrano anche un nuovo SUV e una sportiva, elettrica ovviamente.

È proprio l'idea di una nuova auto sportiva del Tridente che ha catturato l'attenzione del designer Luca Serafini, che ha creato un render immaginando una ipotetica Speedster Maserati.

Il risultato è la Maserati MilleMiglia, che porta il nome della prestigiosa competizione storica di cui Maserati è stata un baluardo. Ispirata ai modelli 250F e alla 6CM la vettura disegnata da Serafini è una monoposto dalle linee aggressive.

Il muso e la griglia frontale richiamano il design della 250F, le similitudini finiscono lì però, perché la MilleMiglia è un tripudio di scanalature e prese d'aria, che le conferiscono un aria aerodinamica e ben lontana dalle linee aggraziate del modello sopracitato. Spoiler e bocchettoni fanno da padrone su una vettura che sembra pensata per correre.

Le portiere si aprono verso l'alto, a forbice e sono incernierate al contrario, l'abitacolo è in pelle e fibra di carbonio, con finiture in beige in contrasto con lo splendido color Italia Avio della carrozzeria, un tocco di aggressività in più arriva dalle pinze dei freni rosse, che saltano all'occhio, così come il particolare disegno dei cerchioni.

Se proprio vogliamo trovarle un difetto, a mio modesto parere è la parte posteriore, non tanto per i fari allungati, quanto per la coppia di griglie che appesantisce un po' la coda.

Nonostante tutto questo render ci mostra  un'ottima vettura, e sarebbe troppo sperare che Maserati prenda in considerazione questo tipo di design per la sua nuova auto sportiva...

Cosa ne pensate?

Loading...
New Love food? Try foodtribe.

Join in

Loading...
Comments (7)
    Loading...
    Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
7
Loading...