McLaren 620R - stradale da 620 cavalli in edizione limitata

620 cavalli che devono spostare appena 1,2 tonnellate.

40w ago

1.3K

L'ultima arrivata nella Sports Series di McLaren, prodotta in edizione limitata a soli 350 esemplari, si chiama 620R ed è una versione stradale derivata dalla 570S GT4 utilizzata dal brand di Woking nelle corse.

La 620R condivide diverse soluzioni tecniche con l'auto da pista dalla quale deriva a partire dalla monoscocca in carbonio che contribuisce a ridurre il peso, appena 1282 kg, e sospensioni regolabili. Il propulsore è lo stesso V8 M838TE 3.8 litri twin-turbo utilizzato nella GT4, abbinato a un cambio SSG (Seamless Shift) da 7 marce, ma con qualche differenza in termini di potenza e coppia. L'auto sviluppa infatti 620 cavalli e 620 Nm di coppia, di fatto la Sports Series più potente mai realizzata da McLaren, che le garantiscono un'accelerazione da 0 a 100 in 2,9 secondi e da 0 a 200 in 8,1 secondi. La velocità massima è di 322km/h.

Le prestazioni vengono ulteriormente migliorate anche dall'utilizzo di soluzioni ad alto coefficiente aerodinamico come paraurti, splitter e cofano ridisegnati, quest'ultimo in fibra di carbonio e con due prese d'aria che contribuiscono ad aumentare la deportanza. L'utilizzo del carbonio si estende anche agli interni per alcuni elementi come i paddle al volante, le razze del volante e la console centrale.

I freni carboceramici (390 mm all'anteriore e 380 al posteriore) sono abbinati a pinze in alluminio e cerchi da 19 pollici all'anteriore e 20 al posteriore, mentre gli pneumatici sono Pirelli P Zero Trofero R semi-slick sviluppati ad hoc.

Trattandosi di una stradale, 620R non rinuncia a qualche comfort come il clima, sistema di navigazione IRIS, impianto audio Bowers & Wilkins, quest'ultimo optional, creato espressamente per essere leggero e non appesantire l'auto. Il display da 7 pollici al centro dell'abitacolo include di serie il sistema MTT, McLaren Track Telemetry, che può essere abbinato a un sistema di 3 telecamere optional.

Ognuna delle 350 auto costruite avrà una placca celebrativa al centro della console indicandone il numero di produzione. L'auto può ovviamente essere personalizzata in vari modi con pacchetti specifici Gloss Black e fibra di carbonio e MSO (McLaren Special Operations) oppure anche nei singoli elementi selezionando il colore delle pinze freno o delle calotte degli specchietti. A livello di carrozzeria sono disponibili tre colori di base, tutti ispirati alle auto GT4: McLaren Orange con strisce bianche, Silica White con strisce arancio oppure Onyx Black con strisce arancio. La livrea può essere personalizzata con decal di vario tipo, incluse quelle dedicate ai partner McLaren. Anche in questo caso le opzioni aumentano considerando MSO.

La produzione inizierà a gennaio 2020 e le consegne partiranno dal mese successivo. L'auto costa 250.000 sterline e per gli acquirenti in Europa e Stati Uniti sarà inclusa una giornata in pista espressamente organizzata per conoscere l'auto.

Join In

Comments (0)

    Loading...
    Loading...
    0