Mitsubishi Outlander PHEV si conferma la ibrida plug-in più venduta al mondo (39.242 unità nel 2018, solo considerando l'Europa). Questo tipo di risultati di vendita sono ancora un po' sottovalutati (così come premi relativi all'efficienza di emissioni e consumi) ma si tratta di dati importanti che avranno rilevanza sempre maggiore nel mercato odierno.

Il SUV Mitsubishi (recentemente sbarcato anche in USA) è stato introdotto nel 2013, si è infilato quasi subito nella classifica di vendita di plug-in (anche grazie a una concorrenza allora relativamente limitata) e ci è rimasto fino ad oggi. Il propulsore è un 2 litri abbinato a un'unità elettrica per un totale di 224 cavalli. La piccola unità elettrica può essere ricaricata anche direttamente tramite la corrente garantendo un'autonomia in solo elettrico di circa 50 km. L'autonomia complessiva è di circa 600 km.

Ho avuto la possibilità di guidare Outlander qualche mese fa per circa tre settimane e mi è piaciuto molto. La linea non è male, anche se non sono un grande fan dei SUV, gli interni sono ben fatti anche se manca il navigatore e questo secondo me è il maggior difetto perché anche se è vero che è comunque possibile utilizzare il proprio smartphone tramite integrazione col sistema infotainment, ritengo che nelle auto di oggi, soprattutto se si parla di prezzi da 50.000€ in su, sia necessario un navigatore integrato.

New Love food? Try foodtribe.
Loading...
Loading...
Loading...
2
Loading...