Marc Márquez vince anche il GP di Valencia, gara conclusiva della stagione di MotoGP, dimostrando ancora una volta il talento ma soprattutto la fame. Nonostante il mondiale già ampiamente vinto, il pilota Honda fa tutto quello che può per vincere sempre e riesce a precedere Quartararo, che partiva dalla pole, portando a casa il dodicesimo successo stagionale. Completa il podio Jack Miller su Ducati.

Adesso che i giochi sono fatti, l'ultimo GP stagionale serve soprattutto a mettere le basi per il Motomondiale 2020 ed è chiaro come sia ancora Márquez il pilota da battere. Quartararo, autore comunque di un'ottima gara, ha certamente le potenzialità per vincere qualche gara e, a lungo termine, il mondiale, ma gli serve una moto (possibilmente ufficiale) competitiva sempre.

Tra i primi dieci troviamo ancora una volta Rins (5°) e Mir (7°), confermando l'ottima stagione di Suzuki che, tra le altre cose, fa tutto questo con un budget ridotto rispetto a molte delle rivali. Rins conclude la stagione con un buon 4° posto finale nel mondiale piloti.

Va registrata un'altra prestazione anonima di Rossi, solo 8°, mentre Dovizioso conferma la seconda posizione nel mondiale (58 punti di vantaggio su Viñales, che è arrivato 6°) con un quarto posto a Valencia. Completano i primi dieci i due Espargaró, con Aleix e Pol rispettivamente al 9° e 10° posto.

New Love food? Try foodtribe.
Loading...
Loading...
Loading...
0
Loading...