- La MV Agusta Brutale 1000 RR

MV AGUSTA BRUTALE 1000 RR : LA GUERRA DELLE HYPERNAKED

2w ago

156

Sin da quando corse allo scorso Pikes Peak International Hill Climb molti appassionati attendevano con ansia la versione stradale della Ducati Streetfighter.

La Ducati Streetfighter

La MV Agusta si è invece preparata adeguatamente per contrastarla presentando all'EICMA 2019 la nuova Brutale 1000 RR.

La sezione frontale

Apice prestazionale della serie Brutale, la moto è basata su di un telaio a traliccio in acciaio con piastre laterali in alluminio ed implementa sospensioni semi-attive Smart EC, con forcella Ohlins NIX30 e forcellone oscillante monobraccio dotato di monoammortizzatore TTX.

La sezione laterale

Il propulsore è un quadricilindrico 998 da 208 cv settabile su quattro modalità di guida e gestito da un cambio a sei rapporti.

La sezione posteriore

Grazie all'impiego di materiali ultraleggeri il peso della moto si arresta a 186 kg, permettendole di raggiungere la velocità massima di 302 km/h.

Presentazione della 1000 RR

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

New Love food? Try foodtribe.

Join in

Comments (0)
    0