Nel 2002 la Nissan decise di pensionare la sua leggendaria Skyline GT-R R34 sostituendola solamente nel 2007 con la nuova R35 denominandola semplicemente GT-R per l'occasione.

Da allora la produzione non si è mai arrestata così come l'opera dei tuners che sin dal 2008 hanno proposto numerose varianti potenziate del nuovo classico moderno dell'azienda di Yokohama.

HENNESSEY GODZILLA 700

Tra le prime aziende a cimentarsi nell'elaborazione della famosa sportiva nipponica fu la statunitense Hennessey, la quale nel 2008 propose la sua Godzilla 700.

La sezione frontale

La sezione frontale

Fornita di un nuovo set di cerchi in lega sportivi, la vettura ha ricevuto numerosi aggiornamenti per quanto concerne il propulsore VR38DETT V6 3.8 Biturbo.

La sezione laterale

La sezione laterale

Grazie all'installazione di un nuovo impianto di aspirazione, di nuovi turbocompressori maggiorati, di un nuovo intercooler e di una nuova centralina elettronica il propulsore ha visto crescere la propria potenza da 480 a 700 cv con 853 Nm di coppia.

La sezione posteriore

La sezione posteriore

L'intervento di aggiornamento era anche molto economico, in quanto il costo finale si aggirava sui 18.000 Euro per trasformare la R35 da vettura sportiva a vera e propria supercar.

ROWEN GT-R

L'azienda nipponica Rowen si concentrò invece nello stesso periodo nella preparazione estetica della vettura.

La sezione frontale

La sezione frontale

Prodotta fino al 2010, la R35 elaborata dal preparatore di Toyota City presentava nuovi cerchi in lega da 20" e un nuovo body kit aerodinamico in fibra di carbonio.

La sezione posteriore

La sezione posteriore

Inoltre vennero montante delle nuove sospensioni sportive irrigidite e un nuovo impianto di scarico in acciaio inox a quattro terminali.

VENTROSS GT-R

La GT-R fu anche usata dal preparatore tedesco Vorstainer per pubblicizzare il lancio nel 2009 del suo nuovo reparto Ventros specializzato in autovetture fabbricate in Giappone.

La sezione frontale

La sezione frontale

Costruita in unico esemplare, la R35 era stata fornita di un body kit in fibra di carbonio il cui compito era di diminuire sia il coefficiente aerodinamico della vettura che il peso complessivo.

VERDETTO

Delle tre sinceramente preferisco la Hennessey Godzilla 700 in quanto dimostra che per avere una supercar non serve spendere milioni, ma lascio a voi i commenti su quale preferite.

Grazie a Valentina Zanola e Alessandro Renesis per la cooperazione

Loading...
Loading...
New Love food? Try foodtribe.

Join in

Loading...
Comments (0)
    Loading...
    Loading...
    Loading...
    0
    Loading...