Sotheby's sbarca ad Abu Dhabi - supercar all'asta in occasione del GP

La storica casa d'aste arriva per la prima volta in Medio Oriente ospitando alcune vetture notevoli.

35w ago

747

La mitologica casa d'aste Sotheby’s, con sede negli USA ma fondata a Londra nel 1744, sbarca per la prima volta in Medio Oriente in occasione del Gran Premio di Abu Dhabi mettendo all'asta alcuni pezzi unici che verranno venduti a cifre astronomiche.

Si parte dalla Ferrari F2002 che vinse il mondiale con Schumacher, con una prezzo di vendita stimato intorno a 5-7 milioni di dollari che verranno devoluti (in parte) a un'organizzazione benefica. Ci sono poi altre auto uniche come la Maserati MC12, prodotta in soli 50 esemplari e una delle uniche due Koenigsegg Agera R in fibra di carbonio blu. C'è persino una Ferrari FXX K, meno di 250 km percorsi, che verrà venduta per circa 4-5 milioni di dollari.

Sarà presente una delle 75 SLR Stirling Moss prodotte, anno 2010, con un prezzo di 2-2.75 milioni di dollari, e una Mercedes 300 SL del '56, per cui Sotheby's stima un valore di circa 1.4-1.8 milioni di dollari. Non mancano alcune classiche come una 275 GTS del 1966 appartenuta al Principe Abdallah Mouray di Marocco. Ne sono state prodotte solo 200 e verrà venduta per 1.5-2 milioni di dollari.

Il catalogo si completa con una one-off Lamborghini chiamata Concept S, una barchetta derivata dalla Gallardo e presentata a Ginevra nel 2005 e poi ancora a Monterey nell'estate dello stesso anno. Venne venduta a un collezionista privato e adesso verrà battuta per una cifra, secondo Sotheby's, tra i 1.3 e 1.6 milioni di dollari.

Join In

Comments (0)

    Loading...
    Loading...
    0