TOGG - La prima casa automobilistica Turca

Svelate le prime auto TOGG, la Turchia entra nel mercato automobilistico.

42w ago

742

La Turchia entra di diritto tra i produttori di automobili, grazie a una partnership tra FCA e diverse società Turche, dando vita alla TOGG, Turkey’s Automobile Initiative Group.

Nonostante la Turchia produca auto sul suolo nazionale ormai da tempo per alcune delle maggiori case automobilistiche come Ford, Toyota, Renault e Hyundai fino ad ora non aveva ancora una compagnia di bandiera. Le cose stanno cambiando, e la TOGG conta di produrre circa 175 mila vetture l'anno.  Fondamentale anche l'impegno del governo Turco, che promette di acquistare almeno 30 mila veicoli l'anno. 

Due prototipi sono stati svelati in questi giorni, un SUV e una berlina elettrica, di cui non si sa ancora nulla a livello tecnico ma che vantano il design di Pininfarina. I modelli presentati dal presidente Turco Erdogan saranno disponibili dal 2022, e lo stesso presidente afferma che entro quella data saranno presenti le adeguate strutture di ricarica necessarie sul territorio.

La fabbrica sorgerà nella zona del Bursa, dove già sono presenti stabilimenti di produzione di compagnie estere e produttori di componentistica per auto.

Quello messo in atto è un investimento importante, ben 3,7 miliardi di dollari sono stati messi a disposizione per questo progetto dai pezzi grossi della finanza Turca, come Turkcell, Zorlu Holding, Anadolu Group, BMC e Kok Group.

Il presidente turco Erdogan ha dichiarato nel giorno della presentazione, che è stata una giornata storica per il paese, che finalmente corona un sogno durato sessant'anni e che il popolo turco non vede l'ora di poter guidare le auto prodotte sul suolo nazionale.

Mi astengo dal commentare, se non sull'aspetto delle vetture presentate che a prima vista si presentano in linea con le forme di praticamente tutti i SUV in commercio, niente di eccezionale finora, per quel che riguarda le prestazioni staremo a vedere...

Cosa ne pensate?

Join In

Comments (2)

  • FCA produce a Bursa in partnership con TOFAS già da un bel pezzo. Ho l'impressione che dal punto di vista tecnico si tratti della stessa situazione, con però una struttura societaria diversa, a guida ufficialmente turca, un po' per soddisfare il governo turco, un po' per cautelarsi da possibili futuri embarghi verso la Turchia (che è un Paese con una situazione politica non proprio cristallina). Comunque, ben venga, e complimenti alla nuova marca!

      9 months ago

YOU MIGHT ALSO LIKE

Post sponsored by

Have you ever used an OBD tool to diagnose your car or clear fault codes?
The SSC Tuatara is officially the fastest car in the world
La mano dell'UE si allunga su Rolls-Royce
New EU laws have banned Rolls-Royce's glowing Spirit of Ecstasy
2