Touring Aero 3 : più aerodinamica di così

Touring Superleggera presenta un'auto iper-aerodinamica

38w ago
2.8K

Touring Superleggera, carrozzerie fondato per la prima volta a Milano nel 1926, ha presentato questa spettacolare auto figlia del vento alla 15° edizione del Salon Privé Concours d'Elégance che si è svolto a Blenheim Palace, non lontano da Londra, svoltosi il 15 settembre. Si chiama Aero 3 ed è nata seguendo l'idea dello storico fondatore Felice Bianchi Anderloni e di suo figlio Carlo Felice Bianchi Anderloni: il peso è un nemico, la resistanza dell'aria è un ostacolo.

Dopo la bellissima Disco Volante del 2012, votata interamente al design (o quasi), la Aero 3 è invece ovviamente votata all'aerodinamica. Le linee sono morbide e sinuose, scolpite per far circolare l'aria nel miglior modo possibile e al posteriore è presente una pinna molto vistosa sviluppata grazie all'utilizzo della galleria del vento.

L'auto in copertina è dipinta in Stratosphere REd con interni neri, con inserti in alluminio effetto matte e fibra di carbonio, ma sono disponibili altri colori come ad esempio il grigio nelle foto realizzate a Venezia.

La carrozzeria è stata disegnata tramite cad, scolpita a mano con oltre 5.000 ore di lavoro e realizzata in fibra di carbonio, per un peso complessivo di 1.645 kg. Le dimensioni sono notevoli, l'auto è molto lunga, 4.8 metri, e molto larga, quasi 2 metri, e ovviamente piuttosto bassa. Il serbatoio ha una capienza di ben 92 litri. I cerchi sono da 20 pollici con ruote più larghe al posteriore.

Touring ha svelato un numero limitato di immagini per gli interni, e anche i dettagli sono pochi, principalmente perché presumo siano ampiamente personalizzabili in base alle richieste dei clienti. Si notano i sedili sportivi in misto tessuto e pelle con cuciture a contrasto con cinture a 5 punti Sabelt, inserti in Alcantara e un cruscotto molto "manopoloso" nel senso che sono presenti diversi tasti e manopole ma nessun display.

Il propulsore è un V12 da 6.262 cc che sviluppa 740 cavalli e 690 Nm di coppia, abbinato a un cambio sequenziale a 7 marce. La velocità massima è 340 km/h e l'auto scatta da zero a cento in 3.1 secondi.

Ne verranno realizzate solo 15, il prezzo è su richiesta in base alle preferenze individuali, e Touring garantisce l'auto per due anni e la consegna in circa sei mesi.

Join In

Comments (5)

5